Movenpick Resort Al Marjan Island: estetica e tecnica in dialogo a Ras Al Khaimah

Con la gestione di oltre 80 proprietà, tra cui hotel, resort e navi da crociera sul Nilo, e altri 30 resort in progetto o in costruzione in Medio Oriente e Asia, la catena Movenpick accoglie circa 5,8 milioni di persone all'anno.

Annoverato tra i suoi fiori all’occhiello, il Movenpick Resort Al Marjan Island è un resort di lusso sito in uno spettacolare arcipelago artificiale composto da quattro isole a forma di ramo di corallo, aperte sulle acque scintillanti del Golfo Arabico. Questa raffinata struttura ricettiva a 5 stelle sorge nel territorio della città di Ras Al Khaimah ed è stato costruito accanto a una spiaggia di sabbia bianca lunga 300 metri.

Il Mövenpick Resort Al Marjan Island offre 418 sistemazioni, tra camere deluxe e suite, dotate di ogni comfort e di balconi da cui si gode di una spettacolare vista mare. Il resort offre inoltre sei bar specializzati, ristoranti, tre piscine all'aperto, un centro benessere con palestra completamente attrezzata, quattro sale per trattamenti, sport acquatici e un miniclub aperto tutto l'anno.

Il progetto dell’hotel, che ha interessato una un’area approssimativa di 45.000 metri quadrati ha visto la collaborazione tra l’appaltatore Al Ali Construction and Development, società fondata nel 2003 da Mohamed Ruqait e partner prestigioso nel settore edile, e lo studio di progettazione Atkins, con il coinvolgimento di LATICRETE per la fornitura dei sistemi di posa per piastrelle e pietre naturali.

Le sfide tecniche

In quanto hotel e resort a cinque stelle che ambisce a ospitare una clientela di alto livello, era requisito necessario che la maggior parte delle finiture non richiedesse manutenzione e fosse duratura. Per raggiungere l’obiettivo, il team LATICRETE ha dovuto affrontare alcune sfide tecniche nel preparare il sistema di posa per le varie applicazioni. Sono stati realizzati molti tipi di installazioni diverse tra loro, come la posa di un pavimento autolivellante per tappeti fonoassorbenti e moquette, la realizzazione di pannelli in cartongesso per la posa delle piastrelle e l'allestimento necessario per la posa di lastre di grande formato. Prima di progettare l'infrastruttura di installazione per questo progetto LATICRETE ha ascoltato ed esaminato richieste e dubbi dei clienti per assicurare un risultato all’altezza delle esigenze.

Le soluzioni LATICRETE

Forte della fiducia della committenza verso i prodotti LATICRETE che soddisfano i requisiti di base del settore e ben rispondono alle sfide che si presentano durante la posa dei prodotti stessi, il team specializzato ha proposto il sistema in base alle varie applicazioni: cucine commerciali, ospitalità, pavimenti interni, livellamento per interni, pavimenti interni a letto sottile, pareti interne con rivestimento a letto sottile e docce.

Per la posa delle piastrelle in cemento/terracotta, ceramica, gres porcellanato di grande formato, marmo, gres porcellanato, gres porcellanato vetrificato e materiale lapideo su pareti e pavimenti è stato impiegato l'adesivo 254 Platinum. Nei luoghi più critici, come locali umidi e bagni, è stato invece utilizzato lo stucco epossidico di alta qualità SPECTRALOCK® Pro Premium Grout.

Leggi anche

  • Fugabella Color by Kerakoll

    Fugabella Color è uno stucco decorativo che, con i suoi 50 colori contemporanei, di cui 16 nuove tonalità, offre infinite possibilità progettuali.
  • Mapei presenta il tool "Mapei Pro"

    Grazie all’esperienza Mapei e alla tecnologia di ACCA software – leader italiano del software per l’edilizia, l’architettura e l’ingegneria – da oggi è possibile ricercare e…